Home La Valle dell'Amaseno
Maenza

Fortificata dai Conti di Ceccano, una importante famiglia che per circa quattro secoli dal XI al XV secolo dominò quell’area dei Monti Lepini posta a cavallo tra la Marittima e la Campagna. Tra i personaggi di questa antica famiglia, ci piace ricordare Raimondo, nipote di Giacomo I, che volle farsi seppellire nella antica chiesa di S. Giacomo a Maenza. I Conti costruirono il castello sul castrum Magentiae ed i Caetani vi apportarono delle modifiche.
Il Castello è una possente opera in pietra locale, e più che una residenza famigliare è una fortezza a pianta quadrata. All’ingresso vi è la piazza d’armi che ne caratterizza ancor di più la funzione militare.
Le sue stanze sono affrescate come quelle poste al secondo piano ove soggiornò Tommaso D’Aquino, filosofo e teologo della Chiesa durante il suo pellegrinaggio all'Abbazia di Fossanova.

C'è da vedere
• Castello                            
• Chiesa di S.Reparata Vergine                   
• Palazzo Pecci
• Chiesa di S.Maria
• Chiesa di S.Antonio Abate
 

Chi è online

 20 visitatori online
logo_ministero
contattaci_cab

percorsi_gastronomici

aziende_punti_vendita

Home Page
La Valle dell' Amaseno
La Bufala
Le Mozzarella
La Carne
Le Ricette

eventi_left

Registrati




ciociariaturismo_left

banner_cab_lungo


cabvalleamaseno.it
Cab Valle Amaseno